21.5 C
San Benedetto del Tronto

HomeEventiFestival dell’Arte sul Mare 2024, al via il 9 giugno

Festival dell’Arte sul Mare 2024, al via il 9 giugno

È tutto pronto per il 28º Festival dell’Arte sul Mare. L’atteso evento artistico, quest’anno intitolato “Astrazioni”, inizierà l’8 giugno con l’inaugurazione alla Palazzina Azzurra della mostra “Domenico Difilippo, Astrattismo Magico 33 anni dopo” a cura di Andrea Viozzi.
Il Festival conterrà tre sezioni: “Scultura Viva”, alla quale parteciperanno quattro scultori e due scultrici; “Pittura Viva”, che vedrà la partecipazione di due pittrici, un pittore e un ospite; “Mostre & Conferenze”.
“Scultura Viva” si svolgerà dal 9 al 15 giugno, nel secondo tratto del molo sud, dove lavoreranno il belga Jorg Van Daele, il turco Abdulkadir Hocaoğlu, la coreana Yunmi Lee, l’inglese Michela Tabaton-Osbourne, l’italiano Adriano Ciarla e, come sempre, lo scultore Giuseppe Straccia, autore tra l’altro del Presepe situato tra il secondo e il terzo tratto del Museo dell’Arte sul Mare.
“Pittura Viva” si svolgerà negli stessi giorni, ma nel terzo tratto del molo sud e al Mercato Ittico all’Ingrosso. Al molo sud lavoreranno alla realizzazione di due murali l’olandese Désirée Salman e la sambenedettese Katia Minervini.
Un terzo murale verrà realizzato dagli “outsider artists” del Centro Diurno “I colori della mente” di San Benedetto del Tronto, struttura del Dipartimento di Salute mentale dell’AST AP e l’ospite della sezione “Pittura Viva”. Gli “outsider artists” realizzeranno un murale a più mani con il coordinamento degli artisti volontari locali del gruppo “Il diritto di volare”.
Sempre dal 9 al 15 giugno, al Mercato Ittico all’Ingrosso l’artista sambenedettese William Merlini, meglio conosciuto come William Kaine, realizzerà un grande murale a tema di 30 metri quadrati. Lo stesso Kaine da metà maggio inizierà la realizzazione di altri due murali più piccoli, sempre all’interno del Mercato Ittico all’Ingrosso, che saranno pronti per l’inizio del Festival.
Come ogni anno da tredici anni, a metà della settimana artistica, al Museo dell’Arte sul Mare si terrà l’apprezzatissima “Serata Jazz”, che si svolgerà mercoledì 12 giugno alle 21:30, in corrispondenza del monumento al Gabbiano Jonathan. Come sempre l’evento è gratuito e aperto a tutti.
La sezione”Mostre & Conferenze” si svolgerà invece alla Palazzina Azzurra. Qui il maestro Domenico Difilippo promuoverà una sua retrospettiva, esponendo le sue opere dall’8 al 30 giugno. Difilippo è stato docente per lungo tempo nelle Accademie di Belle Arti di Firenze, Sassari, Venezia, Carrara, Milano e Bologna ed è noto per essere stato l’artefice dell’Astrattismo Magico di cui ha redatto il manifesto nel 1991 a Brema, in Germania.
La realizzazione del Festival, curato dal 1996 dall’associazione culturale “l’altrArte” nelle persone del presidente Piernicola Cocchiaro, direttore artistico e organizzativo, e del vicepresidente Fabrizio Mariani, che ne cura l’immagine grafica, è stata resa possibile dal supporto delle istituzioni e dai due sponsor storici del Festival: la ditta Elettropneumatica dei fratelli Ottaviani e l’Associazione Albergatori “Riviera delle Palme”, che da 27 anni offrono gratuitamente assistenza tecnica e ospitalità agli artisti partecipanti alla manifestazione.
Gli organizzatori ringraziano inoltre gli sponsor Fondazione Carisap, Nuova Assoedil, Superneon, il Circolo Nautico Sambenedettese, Morganti Service e Tuttocolori.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img