19 C
San Benedetto del Tronto

HomeIN COMUNEEventi IstituzionaliLa visita a Viareggio si chiude con i progetti di sviluppo del...

La visita a Viareggio si chiude con i progetti di sviluppo del gemellaggio

La visita a Viareggio della delegazione sambenedettese, guidata dal sindaco Antonio Spazzafumo, ha regalato nel fine settimana dell’ 11 e del 12 febbraio forti emozioni e la sensazione che ci saranno ancora scambi di energie tra le due città. «A Viareggio – ha detto Spazzafumo – ho trovato una sambenedettesità e un senso di appartenenza che non sempre si ritrova a San Benedetto. L’accoglienza ricevuta è stata all’altezza del rapporto di sangue che lega le due città».
Per l’assessore alla cultura di Viareggio Sandra Mei, che ha ricevuto la delegazione all’interno della Fondazione Carnevale insieme al vice presidente Marco Szorenyi e alle maschere tradizionali viareggine Burlamacco e Ondina, “si rinnova la tradizione e il legame che c’è tra le nostre città. Ringrazio il sindaco che ci ha onorati della sua presenza, simbolo del forte senso di appartenenza alla città e del significato che viene dato a San Benedetto a questo gemellaggio».
La presidente della Fondazione Maria Lina Marcucci ha poi incontrato il sindaco Spzzaafumo nel corso della sfilata dei carri allegorici e si sono gettate le basi per un’iniziativa da svolgere nel corso dell’estate per celebrare i trent’anni di questo gemellaggio.
Da segnalare anche l’incontro della delegazione di San Benedetto con l’ex giocatore rossoblù Sauro Fattori e con il sindaco di Firenze Dario Nardella. Fattori è stato l’ultimo giocatore della Samb a segnare un gol all’Ascoli nel derby del 5 gennaio 1986. L’ex bomber rossoblù (34 presenze e 5 reti nella stagione 1985/86) ha ricordato con il sindaco Spazzafumo il suo passato a San Benedetto raccontando divertenti aneddoti.
L’incontro con il sindaco di Firenze Dario Nardella è avvenuto al “Palo 13”, luogo dove i viareggini si riuniscono durante i corsi di Carnevale con la musica di Tore Dj, alias Salvatore Romani, discendente di sambenedettesi e tra i promotori del gemellaggio.
Purtroppo il maltempo ha impedito alla “Stella del Mare”, la squadra di ragazzi speciali diretta da Roberto Ciferni, di poter disputare la prevista partita contro il Pisa 4 Special. Il loro disappunto è stato però attenuato dalla visita al Museo della Marineria e dal pranzo domenicale offerto dalla cucine del CarnevalDarsena.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img