19 C
San Benedetto del Tronto

HomeEventiCarnevale 2024, tutti gli appuntamenti

Carnevale 2024, tutti gli appuntamenti

È stato presentato alla stampa il cartellone degli eventi del Carnevale sambenedettese 2024. A ufficializzare il programma di appuntamenti l’assessore al Turismo Cinzia Campanelli affiancata dai rappresentanti delle associazioni coinvolte nell’organizzazione degli eventi, ovvero gli “Amici del Carnevale sambenedettese”, il “Circolo dei Portodascolani” e l’associazione “Arte Viva”.
La prima voce in elenco è il ritorno della “Festa dei Bambini”, appuntamento dedicato ai più piccoli e alle loro maschere che sarà come da tradizione ospitato al Palazzetto dello Sport “Bernardo Speca” nel pomeriggio di giovedì 8 febbraio, giovedì grasso.
Porto d’Ascoli sarà il cuore del secondo appuntamento, in programma sabato 10 febbraio con la Festa di Carnevale organizzata dal Circolo dei Portodascolani. Gruppi mascherati, sbandieratori e mangiafuoco sfileranno in parata con l’accompagnamento della banda musicale. L’evento partirà da via del Mare e sfilerà attraverso via Toti, via Turati, via Chiesa per arrivare in piazza Cristo Re.
Domenica 11 febbraio sarà il clou dei festeggiamenti, con la tradizionale sfilata dei carri allegorici che, dalla rotonda Giorgini, attraverseranno diverse vie cittadine seguiti da trampolieri, giocolieri, mascotte e animatori. La sfilata seguirà il percorso circolare di viale Buozzi, piazza Giorgini, via Milanesi, viale Marinai d’Italia e via Fiscaletti. Cinque i carri allestiti per l’occasione, di cui tre provenienti da Castignano e due realizzati per l’occasione dall’associazione “Amici del Carnevale sambenedettese” sui temi dell’inquinamento marino e della “benedizione papale” ricevuta dalla locale marineria.
Chiuderà il cartellone l’appuntamento pomeridiano di martedì 13 febbraio, sempre alla rotonda Giorgini, dove, oltre a giochi e animazione, a partire dalle 17 si terrà il concerto dal vivo de “I Pupazzi”.
Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e a ingresso libero.
“Il Carnevale sambenedettese – ha detto l’assessore Cinzia Campanelli – si propone ancora una volta come proposta a misura di famiglie alle manifestazioni che si tengono in questo periodo nei Comuni vicini. La scelta dell’Amministrazione è stata quella di proporre un “Carnevale tranquillo” che però preservi la caratteristica storica del carnevale sambenedettese, quella della sfilata dei carri allegorici. L’Amministrazione è da tempo al lavoro con studi di fattibilità e ricerche – prosegue Campanelli – per individuare uno spazio che soddisfi le necessità dei carristi nell’area a est della ferrovia. Vogliamo dare uno spazio stabile per la realizzazione e il rimessaggio dei carri allegorici, conforme a tutte le regole in materia di sicurezza, capace di offrire le condizioni migliori per garantire un futuro a questa tradizione”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img