9.5 C
San Benedetto del Tronto

HomeCULTURAAttività CulturaliTorna la Granfondo, con due percorsi classici e un tracciato per mountain...

Torna la Granfondo, con due percorsi classici e un tracciato per mountain e gravel bike

Partirà domenica 23 aprile la la 14ª edizione della Granfondo San Benedetto del Tronto – Riviera delle Palme, con il via dalla linea di partenza in viale Buozzi alle 8. L’evento ciclistico, organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica Bicigustando in collaborazione l’SBT Team e con il supporto di Regione Marche, Comune e BIM Tronto, oltre ad altre associazioni del territorio, offre ai partecipanti due distinti tracciati su cui competere: uno lungo 119,55 chilometri con 1.666 metri di dislivello e uno corto di 95,70 chilometri e 1.297 metri di dislivello.
La gara vedrà i partecipanti lasciare la Riviera delle Palme e addentrarsi nell’entroterra del Piceno, alla scoperta dei tesori del territorio. Ulteriori dettagli sul percorso sono messi a disposizione dall’organizzazione della competizione sul sito web dedicato www.granfondosanbenedettodeltronto.it, nella sezione “Percorso”.
Anche per l’edizione 2023 la logistica della manifestazione sarà ospitata nei locali del Geko Village, a poche centinaia di metri dalla linea di partenza, dove i partecipanti troveranno la segreteria dell’evento e l’area ristoro.
La competizione incoronerà campioni i primi assoluti della categoria uomini e della categoria donne, che saranno premiati con la maglia della Granfondo. Inoltre, quest’anno saranno premiati anche i primi tre classificati di ciascuna categoria, che riceveranno premi sotto forma di prodotti forniti dagli sponsor della manifestazione. Previsto anche un premio dedicato alla memoria di Peppe Pignotti, che andrà al primo arrivato della categoria Supergentleman A del percorso lungo. Le categorie previste per l’edizione 2023 della Granfondo per gli uomini sono Junior (19-29 anni), Senior 1 (30-34 anni), Senior 2 (35-39 anni), Veterani 1 (40-44 anni), Veterani 2 (45-49 anni), Gentleman 1 (50-54 anni), Gentleman 2 (55-59 anni), Super Gentleman A (60 a 64 anni), Super Gentleman B (65+ anni – solo sul percorso corto) mentre per le donne sono previste le categorie Donne A (19-39 anni), Donne B (40-49 anni), Donne C (50-59 anni) e Donne D (60+ anni).
Nonostante la Granfondo sia l’evento di punta, quest’anno la competizione sarà incorniciata all’interno di una tre giorni ricca di appuntamenti.
Venerdì 21 aprile, alle ore 16, si terrà infatti un evento informativo per la prevenzione e il contrasto alla violenza e alla discriminazione verso le donne, che verrà organizzato dallo staff della Granfondo in collaborazione con l’associazione “Giustizia Donna”. A partire dalle ore 17 si terrà una “Pedalata Rosa” aperta a tutti e gratuita. La Pedalata partirà da piazza Giorgini e percorrerà la pista ciclabile fino alla rotonda D’Acquisto a Porto d’Ascoli, per poi tornare verso il Centro cittadino e terminare davanti al Monumento al Gabbiano Jonathan Livingston.
Sempre venerdì 21 e sabato 22 aprile si terrà “Piceno Trail”, evento novità di quest’anno organizzato per tutti gli amanti della libera escursione: un viaggio di 200 chilometri, senza supporto e in bikepacking, che si svolgerà lungo strade bianche, sentieri storici e strade asfaltate. L’escursione potrà essere affrontata in sella a una gravel o mountain bike ed è un’occasione per per vivere in una maniera diversa e avventurosa i più bei centri storici e aree del Piceno, dal mare all’entroterra. La “Piceno Trail” partirà e arriverà sempre a San Benedetto e la gara non avrà un tempo massimo.
Ancora sabato 22 aprile, alle 15, in piazza Giorgini si terrà una manifestazione promozionale dedicata ai più piccoli dai 5 ai 12 anni e organizzata dall’associazione “Pedale Rossoblu Picenum”. Inoltre alle ore 16 al Geko Village si terrà il convegno “Sport e Longevità”.
Tutti i dettagli degli appuntamenti della 14ª Granfondo sono sul sito web ufficiale della competizione, con aggiornamenti in tempo reale tramite la pagina Facebook e il profilo Instagram dell’evento, oppure scrivendo all’indirizzo e-mail gfsanbenedettodeltronto@gmail.com.
Attenzione alle modifiche della viabilità: sono stati istituiti divieti di sosta nella zona interessata dall’evento a partire dalla mattina di domenica 23 aprile. I divieti di sosta e di transito riguarderanno tutta le vie interessate dalla manifestazione, compreso il lungomare. Si raccomanda dunque ai proprietari di auto di rimuovere per tempo i mezzi per non incorrere nelle sanzioni di legge. La cartellonistica mobile è comunque già stata collocata nelle vie interessate.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img