23.1 C
San Benedetto del Tronto

HomeIN COMUNEPolizia LocaleTirreno Adriatico, modifiche alla viabilità nel fine settimana

Tirreno Adriatico, modifiche alla viabilità nel fine settimana

In occasione della tappa conclusiva della 58ª edizione della Tirreno Adriatico, la viabilità cittadina subirà variazioni nei giorni di sabato 11 marzo (giornata di allestimento degli spazi e dei percorsi di gara) e domenica 12 marzo (giorno di svolgimento della competizione).
A partire dalle ore 15 di sabato 11 marzo e fino alla fine della manifestazione, in diverse piazze cittadine insisterà il divieto di transito e di sosta. Le aree interessate sono viale Buozzi, piazza Giorgini, via Milanesi, via Bruni, viale Marinai d’Italia, via Colombo, via delle Tamerici, via dei Tigli, via degli Oleandri, via dei Maestri del Lavoro d’Italia, via Pasqualini, via Trieste e largo Trieste.
Dalle ore 19 di sabato 11 marzo il divieto di sosta sarà esteso anche a via Marin Faliero, via Dari e all’area di posteggio a nord dell’ex-campo sportivo “Ballarin”.
Nella giornata della gara, domenica 12 marzo, a partire dalle ore 5 e fino a fine manifestazione sarà vietata la sosta in via Caduti del Mare, via Colombo, via Fiscaletti, piazza Mons. Sciocchetti, piazza Chicago Heights, viale Marinai d’Italia, via Morosini, via Pigafetta, via Pasqualini, largo Trieste, via Tedeschi, via dei Mille, via del Mare, via Sauro e via Gabrielli oltre che lungo tutto il lungomare.
Dalle prime ore del giorno di gara, sarà inoltre vietato il transito su tutto il percorso della competizione che interesserà l’ingresso nord della città (area “Ballarin”), parte del centro cittadino, il lungomare e l’asse parallelo di via Tedeschi, via Maffei e via dei Mille, fino all’area della rotonda di Porto d’Ascoli compresa. Da lì la gara si svilupperà verso Monteprandone e dunque saranno interessate dal divieto di transito anche i tratti della Statale 16 che vanno da via del Mare fino allo svincolo di Ragnola.
Analogo divieto scatterà in occasione del rientro della carovana nel territorio comunale, e quindi da mezzogiorno alla fine della manifestazione non sarà possibile transitare nel tratto urbano della Statale 16 dal confine con Grottammare fino a via del Mare, da dove i ciclisti rientreranno sulla litoranea fino al traguardo di viale Buozzi.
Il Comando della Polizia Municipale sottolinea che, a fronte delle consistenti modifiche alla viabilità, il transito nelle aree interessate dall’evento e la sosta dei veicoli sulle strade che adducono al percorso di gara saranno limitati. Laddove possibile, si raccomanda quindi di impiegare percorsi alternativi per il transito ed evitare il passaggio nelle aree immediatamente adiacenti all’evento.

In fondo all’articolo il testo completo dell’ordinanza del Comando di Polizia Municipale.

Il percorso della tappa come illustrato sul sito ufficiale della competizione tirrenoadriatico.it
- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img