7.8 C
San Benedetto del Tronto

Homedal Consiglio ComunaleIl Bilancio di previsione approda in Consiglio comunale

Il Bilancio di previsione approda in Consiglio comunale

Il presidente del Consiglio Comunale Eldo Fanini ha convocato il civico consesso per sabato 25 febbraio alle ore 8 (inizio previsto per le ore 9). Tra i punti all’ordine del giorno si evidenziano:

– le interrogazioni dei consiglieri De Vecchis e Bagalini (inerente i pagamenti, effettuati o no, dal Sindaco per una consulenza in materia di comunicazione durante la campagna elettorale), dei consiglieri Marchegiani e Canducci (sugli incarichi in altro Comune del segretario generale e sulla condizione del sottopasso di via del Mare), del consigliere Marinangeli (sul malfunzionamento dell’asta del mercato ittico e sull’iter per il dragaggio del fondale del porto), della consigliera Bottiglieri sulla tutela delle “case basse” del centro cittadino;

– la manovra di bilancio per il prossimo triennio che comprende:

a) l’approvazione delle aliquote IMU 2023 (immutate rispetto all’anno precedente)

b) l’approvazione delle aliquote dell’addizionale comunale IRPEF 2023 (anch’esse invariate)

c) le modifiche al regolamento del canone unico patrimoniale (che contempla agevolazioni per l’occupazione di suolo pubblico da parte di spettacoli viaggianti e per iniziative promosse dal Comune prive di rilevanza economica)

d) le modifiche al regolamento per l’applicazione del canone per l’occupazione delle aree destinate a mercati (per rivedere modalità e termini per il versamento relativo ad occupazioni ripetitive, modalità di controllo del pagamento delle rateazioni, rimodulare le sanzioni per omesso, parziale o tardivo pagamento)

e) la rinuncia alla maggiorazione di 3 punti, fino ad ora sempre applicata, del tasso di interesse legale per calcolare rateizzazioni, rimborsi, ravvedimenti ,ecc. che per il 2023 si attesta al 5%

f) il varo della manovra economia complessiva per il triennio 2023-2025. Tra le voci in entrata, si evidenziano per l’anno in corso il gettito IMU per € 14.230.000,00, l’entrata della tassa rifiuti per € 13.104.452,00, € 3.945.000,00 dalla lotta all’evasione tributaria, € 4.800.000,00 dall’addizionale comunale IRPEF, € 2.404.000,00 dal Canone Unico Patrimoniale. Tra le spese, si segnala la previsione di un mutuo da € 500.000,00 da contrarre nel 2024 per la riqualificazione della piscina esterna, lo stanziamento di € 5.375.328,66 per il fondo crediti di dubbia esigibilità, € 885.538,87 per il Fondo Garanzia Debiti Commerciali, € 318.156,79 per il fondo rischi contenzioso. Quanto alle spese di investimento, il relativo programma prevede per il 2023, anche grazie ai fondi PNRR, l’avvio della messa in sicurezza del ponte sull’Albula di viale Trieste, della riqualificazione del lungomare, della ristrutturazione della scuola “B. Caselli”, della costruzione degli asili nido di via Alfortville e via Togliatti, della riqualificazione dell’area ex Ballarin con l’intervento di sistemazione della curva sud finanziata dalla Fondazione CARISAP, della riqualificazione di palestra e uffici della piscina “Gregori;

– una mozione a iniziativa dei consiglieri Marchegiani e Canducci per l’attivazione di una serie di azioni legate alla sicurezza stradale, alla sensibilizzazione sul tema degli incidenti stradali e a progetti di educazione stradale nelle scuole cittadine.

Come sempre, si potrà seguire la diretta streaming dei lavori sul Bollettino Ufficiale Municipale (bum.comunesbt.it) o sul canale YouTube del Comune.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img