mercoledì, 1 Febbraio, 2023
5.6 C
San Benedetto del Tronto

HomeEventi“Lancètte” sul lungomare, presentato in Comune il progetto per il restauro

“Lancètte” sul lungomare, presentato in Comune il progetto per il restauro

È stato presentato nella mattinata di mercoledì 7 dicembre il progetto per il restauro delle due “lancètte” site sul lungomare Scipioni, presso il circolo nautico “Ragn’A Vela”. L’idea, proposta dal circolo stesso, è stata raccolta dall’Amministrazione comunale, che si è quindi attivata per individuare le risorse atte a permettere la realizzazione di interventi di riparazione e restauro che restituissero alla città le due barche, salvandole dal logorio del tempo che ne avrebbe decretato la completa distruzione, come già avvenuto in passato con altri scafi da esposizione di tipologia simile.
Il restauro, per adesso di una delle due imbarcazioni, sarà eseguito dal maestro d’ascia Federico Ascolani, dell’omonimo cantiere navale. L’intervento, notevolmente impegnativo viste le condizioni precarie degli scafi, richiederà diverso tempo, ma l’auspicio è che almeno una delle due imbarcazioni sia pronta entro l’estate 2023.
Alla conferenza di presentazione hanno preso parte il sindaco Antonio Spazzafumo, il consigliere Domenico Novelli, Baldovino Ruggieri, uno dei soci dell’azienda sponsor del progetto, la Inim Electronics srls, oltre al presidente Camillo Carminucci e diversi soci del circolo nautico “Ragn’A Vela”, presso il quale le due “lancètte” sono situate, e la direttrice del Servizio Cultura e Pubblica Istruzione del Comune, Anna Marinangeli.
Il sindaco Antonio Spazzafumo ha personalmente ringraziato la Inim Electronic srl, sottolineando l’importanza di coinvolgere i cittadini nella vita di comunità.
“Questa iniziativa è il simbolo – ha detto il Sindaco – di una politica che adottiamo sin dal nostro insediamento volta a sensibilizzare i privati a prendere parte attiva alla cura del territorio e del patrimonio urbano. Siamo rimasti sorpresi e orgogliosi della quantità di persone che hanno risposto alla nostra chiamata”.
Ha aggiunto il consigliere comunale Domenico Novelli: “Siamo orgogliosi di presentare questo progetto che mostra quanto si può fare quando Pubblica Amministrazione e privati si uniscono. Ci siamo impegnati, nel momento in cui abbiamo raccolto l’appello del circolo nautico “Ragn’A Vela”, per trovare un modo affinché l’idea diventasse realtà. Ora – continua Novelli – siamo al lavoro per cercare un nuovo sponsor che ci aiuti a completare l’opera, ristrutturando la seconda “lancetta””.
“Abbiamo accolto con piacere l’invito a partecipare a questa iniziativa – ha detto Baldovino Ruggieri – e siamo stati lieti di poter dare il nostro contributo per ripristinare la dignità di questa testimonianza della storia di San Benedetto. Penso che sia un compito sociale delle aziende, laddove le risorse lo permettano, dare una mano al proprio territorio e alla propria comunità”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

Rimani Connesso

16,932FansLike
3,584FollowersFollow
3,216FollowersFollow
1,000SubscribersSubscribe

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img