11.5 C
San Benedetto del Tronto

HomeEventiA San Benedetto la cultura raccontata da Vincenzo Mollica

A San Benedetto la cultura raccontata da Vincenzo Mollica

“Il racconto di un cronista impressionista e impressionabile. Una conversazione con uno dei personaggi più importanti del giornalismo nazionale. Un cronista televisivo di spettacolo con una trentennale esperienza che decide di raccontare tutto ciò che ha vissuto, i grandiosi personaggi che ha incontrato, quello che ha capito e imparato”.
Questo è “DoReCiakGulp!”, lo spettacolo curato da Vincenzo Mollica che venerdì 5 aprile sarà in scena al Cinema Teatro “Concordia” alle 21:00.
L’evento sarà inoltre il preambolo della mostra “Poldismo e…”, allestita alla Palazzina Azzurra e che sarà inaugurata sabato 6 aprile.
L’esposizione raccoglie numerose opere autografe del giornalista, prodotte nel corso degli anni. Un’insieme di “scarabocchi”, come li definisce lo stesso Mollica, frutto della sua fantasia e che condensano istanti ed emozioni della sua vita, senza la pretesa “che gli si addica la parola arte”.
La mostra aprirà sabato 6 aprile alle 11 e sarà visitabile fino a domenica 5 maggio. Orario di apertura dal mercoledì alla domenica, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00. Ingresso gratuito.
Per l’appuntamento di venerdì 5 marzo, l’inizio dello spettacolo è alle 21:00. Biglietti disponibili online su ciaotickets.com e nelle biglietterie del circuito Ciaotickets.
Ulteriori informazioni via WhatsApp al numero 347 3613412.
In sede di annuncio, Vittorio Ciarrocchi, storico collaboratore di Vincenzo Mollica e organizzatore con lui di questo evento, ha annunciato la presenza del giornalista che coglierà l’occasione per trasformare San Benedetto in palcoscenico per due momenti speciali: uno riguardante Andrea Pazienza, che sarà rivelato a sorpresa nello corso dello svolgimento degli appuntamenti, e uno riguardante una produzione musicale, firmata dallo stesso Mollica, che sarà presentata in anteprima assoluta proprio nella Riviera delle Palme.
“Con questo evento di grande impatto – ha detto l’assessore alla Cultura Lia Sebastiani – iniziamo un nuovo percorso dell’Amministrazione comunale con l’obiettivo di intercettare nuove forme di spettacolo e portarle nella nostra città per i cittadini e per i visitatori”.
“Vincenzo Mollica è un personaggio di grande talento e soprattutto di grande umanità – ha detto il vicesindaco Antonio Capriotti –. Nel nostro ultimo incontro, a una rappresentazione del suo spettacolo, ha mostrato la sua grande capacità di saper far ridere e di saper far piangere, il massimo per un uomo di spettacolo come lui”.
“Per San Benedetto è una grande occasione di unire il suo nome a uno dei più illustri giornalisti italiani – ha detto il sindaco Antonio Spazzafumo – per i cittadini sarà una grande occasione di arricchirsi dell’esperienza di vedere la cultura attraverso gli occhi di un grande narratore come Vincenzo Mollica. Questa accoppiata di eventi ancora una volta porterà San Benedetto alla ribalta della cronaca nazionale, dando un indiscusso contributo alla promozione della nostra città e del territorio”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img