11.5 C
San Benedetto del Tronto

HomeTERRITORIOUrbanistica, Edilizia PrivataPremiati i progetti del concorso di idee per riqualificare il cuore della...

Premiati i progetti del concorso di idee per riqualificare il cuore della città

Nella sala consiliare del comune di San Benedetto del Tronto si è svolta, nella mattinata di sabato 9 marzo, la cerimonia di premiazione del concorso di idee “Riqualificazione urbana del tratto finale del torrente Albula e delle aree limitrofe al Viale B. Buozzi per una connessione delle stesse sia in termini ambientali e paesaggistici sia per una migliore fruibilità ciclopedonale”.

Il concorso è stato reso possibile dal contributo concesso dalla Regione Marche per 50.000 euro e l’Amministrazione ha deciso di utilizzarlo per aprirsi a proposte nuove e innovative per una delle zone più centrali e attrattive della città, quella che comprende, appunto, la parte finale del torrente Albula e delle aree limitrofe al viale Bruno Buozzi.

La commissione giudicatrice era composta dalla prof.ssa Alessandra Battisti (presidente) dell’Università degli Studi “La Sapienza” – Roma, dal prof. Gianluigi Mondaini del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Architettura dell’Università Politecnica delle Marche, dal prof. Elio Trusiani della Scuola di Ateneo Architettura e Design “Eduardo Vittoria” di Ascoli Piceno dell’Università di Camerino, dall’ing. Cristoforo Everard Weldon dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ascoli Piceno
e dall’arch. Paola Amabili, preidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori della Provincia di Ascoli Piceno.

Premiati sono stati l’arch. Ludovico Spinozzi e l’arch. Matteo Curzi (quinti classificati con un assegno di € 1.000,00), l’arch. Monica Vartolo (quarta classificata con un assegno di € 1.000,00), M.&A.S.R.L. – SOCIETA’ DI INGEGNERIA (terza classificata con un assegno di € 3.000,00), l’arch. Andrea Eusebi (secondo classificato con un assegno di € 5.000,00), l’arch. Giulia Sfamurri (prima classificata a cui è andato un assegno di € 10.000,00).

Prima che i premiati illustrassero i contenuti delle loro proposte progettuali, sono intervenuti il sindaco Antonio Spazzafumo, l’assessore all’urbanistica Bruno Gabrielli (che hanno messo in evidenza l’importanza di intervenire sulla riqualificazione di tutto il comparto centrale della città che parte dall’asse dell’Albula e si estende a viale Buozzi, viale Marinai d’Italia e tutti gli spazi verdi e sportivi di quell’area), il dirigente dell’area Urbanistica Giorgio Giantomassi, il dirigente dell’Autorità idraulica della Regione Marche Vincenzo Marzialetti.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img