15.3 C
San Benedetto del Tronto

HomeTERRITORIOMobilità e TrasportiPiano della mobilità sostenibile, parte il confronto con la città

Piano della mobilità sostenibile, parte il confronto con la città

Entra nel vivo il processo di partecipazione che porterà alla definizione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) di San Benedetto del Tronto, nonché del Biciplan quale Piano di settore dello stesso PUMS. Diverse le attività che verranno realizzate nei prossimi giorni, dall’incontro con le Commissioni consiliari all’incontro con i portatori di interesse locali, i cosiddetti “stakeholder”. E tutti i cittadini sono chiamati a dare un loro contributo compilando un questionario on line.

Si parte mercoledì 8 novembre alle 17:30 in Auditorium dove si riunirà la II Commissione Consiliare Urbanistica. All’ordine del giorno la presentazione del processo di partecipazione e redazione del PUMS, la rappresentazione delle principali criticità della mobilità di San Benedetto del Tronto e degli obiettivi del PUMS.

Il giorno successivo, giovedì 9 novembre, sempre alle 17:30 nell’Auditorium Comunale “G. Tebaldini”, sono stati convocati gli stakeholder, sia quelli che hanno risposto ad uno specifico invito diffuso nelle scorse settimane sia i soggetti istituzionali che hanno titolo ad intervenire nel processo partecipativo di costruzione del PUMS.

Entrambe le riunioni sono aperte al pubblico ma il contributo più importante che i singoli cittadini possono dare è rispondere ad un’indagine online sui principali temi legati al settore dei trasporti e della mobilità di interesse per la Città di San Benedetto del Tronto, nonché sull’analisi dei principali obiettivi verso cui il PUMS dovrà orientarsi. Per partecipare all’indagine è sufficiente collegarsi a questo link oppure accedere all’area tematica “Mobilità e trasporti” del sito istituzionale dove è possibile trovare ulteriori informazioni sul PUMS stesso.

Accanto agli incontri con gli stakeholder e all’indagine online, nei prossimi giorni partirà anche una campagna per il rilievo dei flussi di traffico attraverso l’installazione, lungo 10 strade cittadine, di altrettanti apparecchi. Le indagini saranno effettuate attraverso registrazioni video a bassa definizione, nel pieno rispetto delle normative della privacy, e non consentiranno di rilevare targhe o di condurre ad eventuali sanzioni.

“Siamo in una fase cruciale per la redazione del Piano – dice l’assessore all’urbanistica e alla mobilità Bruno Gabrielli – quella in cui si esaminano le problematiche e si raccolgono le proposte da parte di tutti gli attori interessati. Ci attendiamo un sostanziale apporto anche dai cittadini ai quali chiediamo di contribuire descrivendo, attraverso la compilazione del questionario che richiede pochi minuti, qual è la loro situazione in tema di spostamenti e come vorrebbero veder cambiata la città sotto questo aspetto”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img