9.4 C
San Benedetto del Tronto

Homedal Consiglio ComunaleNumerose variazioni di bilancio nel Consiglio comunale dell’11 novembre

Numerose variazioni di bilancio nel Consiglio comunale dell’11 novembre

Il presidente Eldo Fanini ha convocato il Consiglio comunale per sabato 11 novembre con inizio formale alle ore 8:00. Sono 21 i punti all’ordine del giorno, tra cui:

– le interrogazioni di Annalisa Marchegiani (circa le iniziative intraprese per tutelare il patrimonio storico della città e la qualità della vita dei residenti nel Paese alto), Luciana Barlocci (sulle iniziative che si intende intraprendere per restituire decoro all’area ex Bambinopoli), Giorgio De Vecchis, Annalisa Marchegiani e Luciana Barlocci (sulle modalità dell’affidamento dell’incarico di progettazione della riqualificazione di villa Cerboni e sul cronoprogramma della sua attuazione), Paolo Canducci (sulla volontà di proporre la localizzazione nelle ex palazzine Santarelli della nuova sede del Commissariato di Polizia), di Lorenzo Marinangeli (sulla situazione degli edifici degradati della città);

– le interpellanze di Simone De Vecchis (per sapere se si intende accogliere la sua proposta di trasformare i campi da tennis del complesso sportivo “Gregori” in campi da padel) e Paolo Canducci (per sapere se il Comune intende acquisire una delle due aree private ubicate in zona Brancadoro da cedere poi all’Agenzia del Demanio per realizzare la nuova caserma dei Vigili del Fuoco);

– le comunicazioni del Sindaco in merito alla revoca dell’assessore Lina Lazzari e ai prelevamenti dal fondo di riserva e dal fondo rischi contenzioso già approvati con delibera di Giunta;

– la ratifica di alcune variazioni al bilancio, già approvate in Giunta, per contabilizzare alcuni finanziamenti da altri enti per interventi sociali, culturali e per il progetto cofinanziato dal PNRR del ponte sull’Albula;

– il riconoscimento di debiti fuori bilancio originati da sentente dei giudici di pace di Ascoli Piceno e Roma;

– l’applicazione di una quota di circa 570.000 euro dell’avanzo disponibile per far fronte ad una maggiore spesa per la gestione integrata dei rifiuti urbani confermando il permanere degli equilibri generali di bilancio;

– la verifica della permanenza degli equilibri generali di bilancio a seguito di ulteriori variazioni che si rendono necessarie sia per far fronte a nuove necessità sia per contabilizzare entrate da maggiori incassi come 588.000 euro circa dai tributi, 112.000 euro circa dal canone unico patrimoniale, 223.000 euro circa di finanziamenti ministeriali e regionali per attività sociali. Tra le maggior spese, circa 116.000 euro per l’aumento dei tassi di interesse sui mutui, 47.000 euro circa per l’affitto dei locali dove si trasferisce l’istituzione “Vivaldi”, 247.000 euro per luminarie ed eventi natalizi. Nella parte capitale, si segnalano l’utilizzo delle maggiori entrate da monetizzazione degli standard urbanistici e dagli oneri di urbanizzazione per una serie di investimenti come 285.000 euro per la riqualificazione del lungomare e circa 90mila euro per l’arredo della nuova sede della Polizia locale. Con l’atto, si approvano le necessarie variazioni al programma triennale dei lavori pubblici;

– l’incremento da 15 a 17 del numero dei componenti delle commissioni consiliari permanenti;

– la riapertura dei termini per la presentazione delle istanze di definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali e degli accertamenti esecutivi;

– l’istituzione di un vincolo di destinazione ventennale sull’immobile comunale di via Saffi per rispondere ai requisiti necessari ad accedere al finanziamento PNRR di oltre 717.000 euro per la realizzazione di un centro servizi per il contrasto alla povertà e la fornitura di servizi socio-sanitari alle persone con disabilità;

– la presa d’atto degli accordi assunti dal Comune come ente capofila dell’Ambito Sociale 21 la realizzazione nel territorio degli interventi previsti dal PNRR in materia di disabilità e marginalità sociale;

– la mozione firmata da Paolo Canducci, Annalisa Marchegiani, Aurora Bottiglieri, Luciana Barlocci, Giorgio De Vecchis, Simone De Vecchis per impegnare l’Amministrazione ad approvare una modifica del regolamento per la disciplina di sagre, feste e manifestazioni analoghe escludendo le aree del centro, le aree verdi e i parcheggi dagli spazi concedibili nei mesi di luglio e agosto, fatta eccezione per la festa della Madonna della Marina.

La seduta potrà essere seguita in diretta streaming dal sito del comune www.comunesbt.it (percorso L’Amministrazione – Consiglio comunale – Diretta delle Sedute) o dalla homepage del Bollettino Ufficiale Municipale (bum.comunesbt.it).

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img