8.9 C
San Benedetto del Tronto

HomeCULTURAAttività CulturaliPresentata la stagione teatrale 2023/2024

Presentata la stagione teatrale 2023/2024

Con una conferenza stampa è stata presentata la stagione teatrale 2023/24 del Teatro Concordia realizzata grazie alla collaborazione fra Comune e AMAT, con il contributo di Ministero della Cultura e Regione Marche e con il sostegno di BIM Tronto che supporta le attività culturali del territorio ascolano.ù

Il cartellone di prosa propone sette titoli in abbonamento in doppia replica. Si aggiungono a questo i tre titoli di quello per ragazzi Domenica in famiglia.

Il programma si apre venerdì 27 e sabato 28 ottobre con Uomo e galantuomo di Eduardo De Filippo portato in scena da Geppy Gleijeses allievo di Eduardo dal quale ricevette il permesso a rappresentare le sue opere. Meccanismo comico straordinario, narra la storia di una compagnia di guitti scritturati per una serie di recite in uno stabilimento balneare. Completano il cast Lorenzo Gleijeses ed Ernesto Mahieux diretti da Armando Pugliese.
Il compleanno, messo in scena per la prima volta nel 1958 a Cambridge, è una delle pièce più apprezzate e rappresentate di Harold Pinter che la scrisse a soli 27 anni influenzato dal teatro dell’assurdo di Samuel Beckett e dalla lettura del Processo di Kafka. Il grande Peter Stein firma la regia di questo allestimento in scena al Concordia il 23 e 24 novembre con l’interpretazione di Maddalena Crippa con Alessandro Averone e Gianluigi Fogacci.
Martedì 19 e mercoledì 20 dicembre Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia ripropongono La strana coppia con la regia dello stesso Guidi, un esempio mirabile di come il più geniale e prolifico Neil Simon riesca sempre a trovare quel pizzico di simpatica follia nella vita di tutti i giorni. Felix e Oscar, entrambi con un divorzio alle spalle, decidono di condividere un minuscolo appartamento. Ma l’esilarante incontro-scontro quotidiano fra i due ha un momento di calma per il consueto poker con gli amici, perché i matrimoni vanno e vengono, ma la partita è come lo show: deve continuare.
Vanessa Scalera porta in scena, giovedì 15 e venerdì 16 febbraio, La sorella migliore di Filippo Gili per la regia di Francesco Frangipane. Lo spettacolo è un appassionante dramma familiare dove l’amore si scontra con il senso di colpa e il rimorso, in un turbinio di riflessioni su ciò che è giusto, che è morale.
Aspettando Godot, in programma il 28 e 29 febbraio con l’interpretazione di Paolo Musio, Stefano Randisi, Enzo Vetrano, Giulio Germano Cervi e Rocco Ancarola nella traduzione di Carlo Fruttero dall’originale di Samuel Beckett è tra i testi più noti e misteriosi del ‘900. Il prestigioso e singolare approccio drammaturgico del regista Theodoros Terzopoulos, maestro della ricerca teatrale, usa il testo come lente per decifrare l’Altro chiamando all’appello gli opposti: brama animalesca e tensione divina, pazzia e sogno, delirio e incubo. Uno spettacolo imperdibile che interroga la nostra stessa umanità.
Il 16 e 17 aprile Francesco Pannofino è protagonista di Chi è io? scritto e diretto da Angelo Longoni e interpretato con Emanuela Rossi, Eleonora Ivone, Andrea Pannofino. Una commedia teatrale divertente e metafisica, uno show televisivo di successo nel quale si intervistano personaggi anticonformisti. “Chi è io?” è la domanda rivolta a Leo Mayer che lo costringe a ripercorrere alcuni momenti della sua vita come in un sogno accompagnato dalle persone che ama e che lo amano.
Già Premio Pulitzer e film da quattro Oscar, A spasso con Daisy, in programma al Concordia in chiusura di stagione sabato 27 e domenica 28 aprile è un delizioso spettacolo teatrale con la regia Guglielmo Ferro la bravissima Milena Vukotic, affiancata da altrettanto bravi Salvatore Marino e Maximilian Nisi, dà vita all’anziana e bizzarra protagonista in una storia delicata e divertente, capace di raccontare con umorismo un tema complesso come quello del razzismo nell’America del dopoguerra

Domenica in famiglia, programma di tre titoli domenicali dedicati ai più piccoli, si apre domenica 19 novembre con la compagnia Teatro Giovani Teatro Pirata in Papero Alfredo di Simone Guerro e Daria Paoletta. Il protagonista, un burattino appassionato di rap e free style, challenge, e dirette video, non ne può più di fare il Pirata nel solito spettacolo perché lui è uno YouTuber. Una storia divertente che racconta del rapporto fra generazioni destinate ad amarsi, sfidarsi e rincorrersi per l’eternità.
Domenica 10 dicembre è di scena Circo Ribolle in Ci vuole un fiore. Le canzoni di Gianni Rodari cantate da Alessio Lega con la regia Michelangelo Ricci. Parole, musica e bolle di sapone, giochi, gag raccontano ai più piccini la poetica del maestro più conosciuto d’Italia in un inno divertente e liberatorio alla fantasia.
Il 25 febbraio, per l’ultimo appuntamento del cartellone domenicale, la compagnia La Baracca-Testoni Ragazzi con Cada Die Teatro propone Atlantide di Bruno Cappagli, Fabio Galanti, Mauro Mou e Silvestro Ziccardi. In modo inaspettato e sorprendente, due strani personaggi cominciano un viaggio alla fine del quale seguendo le luci delle stelle e ascoltando il suono della loro voce, raggiungeranno la mitica Atlantide, terra meravigliosa dove si dice regnassero giustizia e bene.

Gli abbonamenti alla stagione sono disponibili da giovedì 5 ottobre alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini 1, tel. 0735/588246, aperta dalle 10 alle 12 e dalle 17.30 alle 19.30): fino a martedì 10 ottobre gli abbonati alla stagione scorsa potranno confermare turno e posto, mentre sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti da sabato 14 a martedì 24 ottobre. L’abbonamento a 7 spettacoli è in vendita a 110 euro per i posti di platea, 80 euro per quelli di galleria e 50 euro per lo speciale giovani (riservato ai giovani fino a 25 anni e ai soci Touring Club, valido in platea, dalla fila O alla fila Q, e in galleria).

I biglietti per i singoli spettacoli (20 euro e 15 euro a seconda dei settori con ridotto giovani a 10 euro; posto unico numerato a 8 euro con ridotto fino a 14 anni a 4 euro per gli spettacoli di “Domenica in famiglia!”) saranno in vendita alla biglietteria del Concordia – aperta nei due giorni precedenti lo spettacolo dalle 17.30 alle 19.30 e i giorni di spettacolo dalle 17.30 a inizio rappresentazione (per gli spettacoli di “Domenica in famiglia” il pomeriggio di spettacolo dalle 15.30) –, nelle biglietterie del circuito AMAT/Vivaticket e online su vivaticket.com da giovedì 26 ottobre.

Informazioni Biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246, solo negli orari di apertura), Ufficio Cultura del Comune di San Benedetto, tel. 0735/794438 – 0735/794587, www.comunesbt.it; AMAT ad Ancona, tel. 071/2072439, www.amatmarche.net.

Inizio spettacoli ore 20.45 anche nei festivi per la prosa; ore 16.30 per gli spettacoli di “Domenica in famiglia”.


 

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img