8.1 C
San Benedetto del Tronto

HomeTERRITORIOLavori PubbliciIl Comune avvia un concorso d’idee per riqualificare la foce dell’Albula

Il Comune avvia un concorso d’idee per riqualificare la foce dell’Albula

Il Comune ha indetto una concorso d’idee aperto per la selezione di un progetto di riqualificazione urbana del tratto finale del torrente Albula e delle aree limitrofe a viale Buozzi compresi giardini e pinete, aree sportive e aree attrezzate nel verde pubblico, l’ex-casa del giardiniere e l’edificio ospitante i bagni pubblici, l’area dell’ex-galoppatoio, il giardino “Nuttate de Luna” e viale Marinai d’Italia (area dei mercatini). L’iniziativa ha lo scopo individuare soluzioni volte alla rigenerazione urbana degli spazi in chiave sostenibile, potenziandone la fruibilità ciclopedonale e valorizzandoli a livello paesaggistico, la messa in rete fisica e funzionale del territorio e dei suoi luoghi nonché la creazione di un’immagine o brand per gli spazi urbani. L’Amministrazione comunale intende quindi raccogliere le idee migliori, capaci di mettere a sistema questi temi in una proposta matura, realistica, attenta alle dinamiche socio-economiche e culturali e allo spirito della città.
Il progetto dovrà raggiungere questi obiettivi generali:

  • conservare e valorizzare le risorse naturali, contrastando il consumo di suolo, impiegando infrastrutture verdi e rafforzando la rete ecologica;
  • migliorare la salubrità dell’ambiente urbano e contribuire al contrasto ai cambiamenti climatici;
  • tutelare e valorizzare il paesaggio e il patrimonio;
  • promuovere l’attrattività della città
  • collegare il centro storico, rendendo più fruibile il patrimonio cittadino tramite l’abbattimento delle barriere architettoniche e altre soluzioni che ne aumentino l’accessibilità.
  • incentivare l’impiego di sistemi di mobilità dolce, integrandosi con le infrastrutture viarie e ciclopedonali già esistenti.
    Il concorso è aperto a tutti i professionisti iscritti negli appositi Albi Professionali che rientrino nelle categorie dei prestatori di servizi di ingegneria e architettura o siano comunque soggetti abilitati dalla Legge nazionale a offrire sul mercato servizi di ingegneria e di architettura, sia in forma singola che associata o consorziata.
    Alla prime cinque proposte classificate sarà attribuito un premio, consistente in € 10.000,00 alla prima, € 5.000,00 alla seconda, € 3.000,00 alla terza e € 1.000,00 alla quarta e alla quinta.
    Le proposte dovranno pervenire attraverso la piattaforma telematica dedicata agli appalti entro le 12 di mercoledì 30 agosto 2023.
    Il bando completo corredato dal disciplinare di gara e tutta la documentazione rilevante è disponibile sia sul portale appalti, che su sito istituzionale del Comune.
    Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti scrivendo all’indirizzo e-mail concorsoidee@comunesbt.it.
- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img