8.9 C
San Benedetto del Tronto

HomeCULTURAScuolaCedole librarie telematiche, l’informatica aiuterà le famiglie

Cedole librarie telematiche, l’informatica aiuterà le famiglie

Il Comune di San Benedetto del Tronto introdurrà, a partire dal prossimo anno scolastico, le cedole librarie totalmente digitalizzate. Il Comune si sta infatti dotando di un programma di gestione del servizio che permetterà alle famiglie di ogni studente della scuola primaria residente in città di ritirare comodamente i volumi scolastici in qualunque libreria semplicemente mostrando il codice fiscale.
Ovviamente il vantaggio sarà anche per il Comune che potrà risparmiare ore di lavoro del personale finora addetto al riscontro di ogni singola cedola per verificare la residenza dell’alunno.
Si è già provveduto ovviamente ad avvisare le dirigenze scolastiche affinché non consegnino documenti cartacei.
“Questo è un ulteriore, piccolo passo verso la semplificazione dei rapporti tra cittadino e Comune – dice il sindaco Antonio Spazzafumo che ha conservato la delega all’innovazione – eliminiamo un’incombenza che, per decenni, vedeva prima le scuole impegnate a distribuire le cedole, poi le famiglie a darle ai librai, questi ultimi a consegnarle al Comune, l’Ente ad effettuare le verifiche di legge prima di erogare le somme. Da quest’anno tutti i passaggi saranno gestiti dal sistema informatico, all’Ente spetterà solo il compito di liquidare il dovuto con una contrazione anche dei tempi di attesa per i commercianti”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img