23.1 C
San Benedetto del Tronto

HomeTERRITORIOAmbienteVerde pubblico, manutenzioni e sfalci su tutto il territorio comunale

Verde pubblico, manutenzioni e sfalci su tutto il territorio comunale

La stagione primaverile e l’alternarsi di giornate di pioggia e di bel tempo sono le condizioni ideali per favorire un’intensa attività vegetativa, e sono tanti i cittadini che segnalano la necessità di procedere a sfalci di spazi ed aree verdi.
Si è svolto un incontro operativo tra tutti i soggetti preposti (Servizio Aree Verdi, Picenambiente, Azienda Multiservizi) coordinato dal vicesindaco e assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici Antonio Capriotti alla presenza dl nuovo dirigente dell’area Lavori pubblici Mauro Bellucci proprio per coordinare le operazioni.
Il personale comunale è già all’opera in in tutti i parchi cittadini, la cui intera superficie ammonta a circa 25 ettari, oltre che sulle aiuole, sugli alberati stradali e in altri spazi che ospitano piante o alberi.
Parallelamente, agiscono gli operai dell’Azienda Multi Servizi spa, responsabile per la manutenzione di diversi giardini scolastici e di alcune lottizzazioni, e quelli di Picenambiente spa, che si occupano della cura del verde dell’aiuola spartitraffico del lungomare e della pulizia di scarpate e fossi. Queste aziende opereranno in questa fase a supporto del personale del Comune per rendere più veloce il primo passaggio.
I giardinieri comunali, divisi in due squadre e con un organico rinforzato con personale in servizio stagionale, sono partiti con lavori in simultanea dal confine nord e dal confine sud del territorio cittadino, e si stanno muovendo di area in area verso il punto mediano individuato nell’area intorno via Maffei. Il programma degli interventi prevede che, oltre al completamento di questo primo passaggio, siano eseguiti interventi ulteriori che assicurino il mantenimento delle condizioni ottimali del verde fino alla fine di giugno, periodo oltre il quale i ritmi di crescita del verde si faranno più lenti. Rimarrà invece invariata la frequenza di manutenzione dell’isola pedonale del centro, del verde attorno alla foce dell’’Albula, dei giardini tematici e delle aiuole del lungomare. Sono inoltre in corso i trattamenti a protezione delle infestazioni parassitarie, in particolare da punteruolo rosso.
La conclusione della prima tornata di interventi è prevista nel giro di circa due settimane, sempre che le condizioni atmosferiche lo permettano.
“La pioggia di questi giorni – ha detto il vicesindaco e assessore all’Ambiente Antonio Capriotti – ha determinato una crescita più rapida e rigogliosa della vegetazione e, con essa, anche delle erbacce. Vogliamo ringraziare i nostri tecnici e i responsabili del servizio di Azienda Multi Servizi e Picenambiente che hanno strutturato immediatamente un piano di interventi urgenti al fine di ripristinare la situazione in breve tempo, che ci permetterà poi di riprendere questa attività con i ritmi consueti, senza sacrificare né il decoro urbano né la salute del nostro verde.”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img