11.5 C
San Benedetto del Tronto

HomeSportPiscina comunale, tagliato il nastro si torna in vasca

Piscina comunale, tagliato il nastro si torna in vasca

Nel pomeriggio di giovedì 9 febbraio, il sindaco Antonio Spazzafumo ha tagliato il nastro e riaperto la piscina comunale “Primo Gregori”, chiusa dal 19 giugno 2021. L’intervento, cofinanziato grazie a fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR (programma Next Generation EU), ha migliorato notevolmente la resa energetica dello spazio grazie ad una copertura in legno lamellare mentre la vasca è stata allestita con nuove dotazioni per un impiego ottimale da parte degli appassionati.

Al fianco del Sindaco gli assessori allo Sport, Cinzia Campanelli, e al Lavori pubblici, Antonio Capriotti, oltre all’on. Giorgio Fede e a don Francesco Ciabattoni, parroco della Sacra Famiglia. Alla cerimonia hanno preso parte diverse rappresentanti dell’Amministrazione comunale, rappresentanti delle Forze dell’Ordine e dell’associazionismo sportivo cittadino.

Al momento del taglio del nastro, il Sindaco ha voluto accanto a sé Francesco Fiscaletti, atleta paralimpico pluridecorato, che ha voluto assistere alla tanto desiderata riapertura del luogo che lo ha visto spendersi in numerosi e severi allenamenti.

“Venti mesi fa – ha detto il sindaco Antonio Spazzafumo – in campagna elettorale, feci uno dei miei ultimi interventi proprio davanti all’edificio della piscina comunale, prendendo l’impegno di rimettere in funzione questo spazio. Mettere mano a una struttura vecchia di quarant’anni è stato arduo: a ogni intervento, saltavano fuori nuove criticità che hanno reso necessari nuovi lavori. Siamo alla fine stati fortunati in questa avventura. Abbiamo trovato un’impresa seria, all’altezza della sfida che si è trovata davanti, e siamo molto soddisfatti degli sforzi profusi dal personale del Comune che ha coordinato i lavori”.

“Era veramente amaro vedere deserto un luogo che ai tempi d’oro veniva frequentato da oltre 500 persone al giorno – ha aggiunto l’assessore allo sport Cinzia Campanelli – ringrazio tutti, in primis le società sportive e gli sportivi, per la pazienza, il lavoro è stato più lungo e difficile del previsto. Ora finalmente si riparte”.

“Il risultato di questo impegno è sotto gli occhi di tutti – ha concluso il vicesindaco Antonio Capriotti – questa bellissima copertura in legno è ora uno dei gioielli dell’impiantistica sportiva cittadina e tecnicamente non è stata un’impresa agevole installarla. Nonostante vi siano ancora diversi settori su cui intervenire, voglio evidenziare l’enorme miglioramento energetico del complesso”.

Nel pomeriggio stesso, la piscina è stata riaperta al nuoto libero e lo sarà anche dalle 9 alle 20 di venerdì 10 e sabato 11 febbraio. A partire da lunedì 13 febbraio, anche le società sportive riprenderanno la loro attività.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img