giovedì, 26 Gennaio, 2023
6.1 C
San Benedetto del Tronto

HomeIN COMUNEPolizia LocaleTruffe agli anziani, al parco Ristori un’iniziativa per contrastare il fenomeno

Truffe agli anziani, al parco Ristori un’iniziativa per contrastare il fenomeno

Nella mattinata di martedì 20 dicembre, il sindaco Antonio Spazzafumo, l’assessore alle Attività Produttive Laura Camaioni e la consigliera comunale Barbara De Ascaniis hanno presentato l’iniziativa realizzata dal Comune in collaborazione con il Comando di Polizia Municipale e l’associazione di controllo di vicinato “Occhio Amico” per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica e la diffusione di informazioni a contrasto delle truffe ai danni delle fasce più deboli della popolazione.
L’iniziativa, che dà seguito alle azioni intraprese dalla Prefettura di Ascoli Piceno a fronte dell’aumento di casi di frodi e truffe nel territori, ha l’obiettivo di diffondere quanto più possibile tra i cittadini la consapevolezza nei confronti delle truffe e delle frodi di cui possono essere vittime inconsapevoli. Particolare attenzione in tal senso è rivolta a persone anziane, sole o in altre condizioni di debolezza, le quali sono spesso gli obiettivi prediletti dai malfattori che pongono in essere questo tipo di malversazioni.
In occasione dell’evento di animazione natalizio “Arriva Babbo Natale” che si terrà giovedì 22 dicembre, dalle ore 16:30, al parco “Ristori”, nell’area sarà presente uno spazio dedicato alla sensibilizzazione e all’informazione del pubblico riguardo al fenomeno delle truffe.
Per tutta la durata dell’evento, i volontari dell’associazione “Occhio Amico” distribuiranno dei kit contenenti materiale informativo tra cui un vademecum, realizzato in collaborazione con il Comune, nel quale sono riportati preziosi consigli per riconoscere le frodi e indicazioni su come comportarsi nel caso ci si ritrovi oggetto di una di queste.
“Siamo molto contenti – ha detto il sindaco Antonio Spazzafumo di collaborare con i nostri cittadini che si spendono per migliorare la nostra città. San Benedetto è un luogo sicuro grazie all’intensa collaborazione che c’è tra l’Amministrazione comunale e le Forze dell’Ordine, e l’ulteriore collaborazione delle associazioni, come “Occhio Amico”, rendono la rete di pubblica sicurezza ancora più forte. Da parte dell’Amministrazione – ha continuato il primo cittadino – l’attenzione verso la salvaguardia della sicurezza dei nostri cittadini è massima”.
“La campagna d’informazione contro le truffe – ha detto il presidente dell’associazione “Occhio Amico” Antonio Core – è un progetto a cui teniamo molto e ci fa piacere che abbia trovato la condivisione dell’Amministrazione comunale. Il numero di frodi e truffe, in particolare ai danni di anziani e persone sole, è in costante aumento. La nostra associazione s’impegna, tra le sue attività, a tutelare queste fasce della popolazione, offrendo tutto il supporto che possiamo dare”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

Rimani Connesso

16,928FansLike
3,584FollowersFollow
3,213FollowersFollow
1,000SubscribersSubscribe

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img