domenica, 4 Dicembre, 2022
12.5 C
San Benedetto del Tronto

HomeEventi“Verde riviera”, a Palazzo Piacentini si presenta l’ultimo volume dei “Quaderni neri”

“Verde riviera”, a Palazzo Piacentini si presenta l’ultimo volume dei “Quaderni neri”

Venerdì 14 ottobre, alle 17.30, nel quadro dei festeggiamenti in onore di San Benedetto Martire, patrono della città, la “Sala della Poesia” di Palazzo Piacentini ospiterà la presentazione dell’ultima pubblicazione della collana dell’Archivio Storico comunale, comunemente nota come “Quaderni neri”.
Il nono volume della serie s’intitola “Verde riviera” e si propone come una breve guida del lungomare sambenedettese e della storia del litorale cittadino, con particolare riguardo all’intervento dell’ingegner Luigi Onorati.
Nel 1931 Luigi Onorati, all’epoca giovane tecnico comunale, ebbe infatti l’incarico di progettare la nuova strada litoranea corrispondente oggi a viale Buozzi. Nel dopoguerra, interprete della ricostruzione sambenedettese e dello sviluppo futuro, Onorati elaborò anche il progetto di prolungamento del lungomare fino alla rotonda di Porto d’Ascoli.
Nella pubblicazione, oltre alla genesi e allo sviluppo del lungomare, si racconta dei “casotti” e degli “sbarzocci” (facchini di marina, primi bagnini del litorale), del primo stabilimento balneare e della nascita degli chalet. La guida illustra inoltre l’evoluzione del verde pubblico, dai giardini pubblici alle pinete, oltre che della colonia marina, del camping e dei villini a mare. Chiude la guida una lunga planimetria che ripropone i nomi e i confini dei concessionari di spiaggia degli anni ’60.
Infine, “Verde riviera” vuole essere un omaggio da parte dell’Archivio Storico comunale alla figura di Luigi Onorati, a cui San Benedetto del Tronto deve molto.
Alla presentazione interverranno Giuseppe Merlini, autore della pubblicazione e responsabile dell’Archivio Storico comunale, e l’architetto Fabio Viviani, con un intervento dedicato alla figura di Luigi Onorati.
Nel corso dell’evento a ogni partecipante sarà distribuita una copia gratuita di “Verde riviera”.
La partecipazione alla presentazione è libera e aperta a tutti.
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere una e-mail all’indirizzo archiviostorico@comunesbt.it.
“L’ingegner Onorati – ha detto l’assessore alla cultura Lina Lazzari – ebbe il merito di leggere la contemporaneità e insieme ne ebbe una visione strategica. Rispettando e valorizando il paesaggio della linea di costa e coniugando in tal modo il “significante con il significato”, individuò quale potesse essere lo sviluppo socio-economico della nostra città. La passeggiata a mare è ancora oggi uno degli elementi identificativi di San Benedetto del Tronto”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

Rimani Connesso

16,834FansLike
3,546FollowersFollow
3,215FollowersFollow
990SubscribersSubscribe

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img