lunedì, 30 Gennaio, 2023
8.2 C
San Benedetto del Tronto

HomeEventiIn via Dari il “Giardino della memoria” dedicato alle vittime del Moby...

In via Dari il “Giardino della memoria” dedicato alle vittime del Moby Prince

Nella mattina di domenica 19 giugno si è svolta la cerimonia di intitolazione dell’area verde di via Dari alla memoria delle vittime della tragedia del traghetto Moby Prince davanti alla rada di Livorno. Nel rogo del 10 aprile 1991 morirono 141 persone, tra cui il sambenedettese Sergio Rosetti.
Alla cerimonia, presieduta dal sindaco Antonio Spazzafumo e condotta dalla consigliera comunale Giselda Mancaniello, sono intervenuti il senatore Giorgio Fede, il deputato Andrea Romano, membro della commissione parlamentare d’inchiesta sulla tragedia e il consigliere regionale della Regione Toscana Francesco Gazzetti, oltre che i parenti delle vittime: Nicola Rosetti, figlio di Sergio, Ivanna Porta e Sergio Romboni. Alla cerimonia hanno partecipato anche il vicesindaco Antonio Capriotti, l’assessore alle politiche sociali Andrea Sanguigni, la consigliera regionale Anna Casini e il consigliere comunale e provinciale Simone De Vecchis.
Come è usanza nella commemorazione livornese della tragedia, i Nicola Rosetti e Sergio Romboni hanno dato lettura dei nomi delle 141 vittime, dinanzi alle autorità presenti e alla nuova targa posta in memoria.
“Da oltre trent’anni – ha detto il sindaco Antonio Spazzafumo nel suo intervento – si è alla ricerca di una verità che, oramai è chiaro, non è quella che per anni è circolata: una verità di comodo come la nebbia che avrebbe favorito la collisione con la petroliera addebitando la responsabilità della sciagura all’equipaggio di cui faceva parte il nostro concittadino Sergio Rosetti. Dobbiamo alla forza dei familiari se quelle verità di comodo non sono diventate verità storiche – poi ha citato le parole del sindaco Livorno, Luca Salvetti -. Noi tutti nel frattempo siamo qua, forti della certezza che la nebbia dei decenni che passano la faremo diradare con l’impegno, l’attenzione, il ricordo e la memoria”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

Rimani Connesso

16,932FansLike
3,582FollowersFollow
3,215FollowersFollow
1,000SubscribersSubscribe

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img