23 C
San Benedetto del Tronto

HomeSOCIALEServizi Sociali25 mila euro per la riqualificazione dell'area verde di via Colle Ameno

25 mila euro per la riqualificazione dell’area verde di via Colle Ameno

Grazie al cofinanziamento di 25 mila euro che il Comune di San Benedetto del Tronto ha ottenuto dalla Fondazione Carisap attraverso il Progetto “L’Albero di tutti: esperienze di outdoor education”, sono iniziati lunedì 14 febbraio i lavori di riqualificazione dell’area esterna adiacente alla ludoteca di via Colle Ameno, nel quartiere Ponterotto.
Il progetto, dell’importo totale di 50 mila euro, era stato presentato alla Fondazione proprio con lo scopo di riattivare gli spazi esterni del Centro Ludico, sofferente per la mancanza di un’area all’aperto attrezzata. I lavori hanno infatti lo scopo di completare e risistemare l’area verde, così da creare un parco utilizzabile dai bambini della ludoteca e, al contempo, donare una nuova area verde al quartiere e alla città.
Lo spazio, tra le altre cose, sarà destinato all'”outdoor education”, una strategia educativa basata sulla pedagogia attiva e sull’apprendimento esperienziale, volto a favorire lo sviluppo di un legame con la natura e offrire un’opportunità in più ai giovani di vivere esperienze all’aria aperta.
Oltre alla riqualificazione dell’area, parte del finanziamento è stato impiegata per l’acquisto di attrezzature sportive e informatiche, consegnate poi all’ISC Centro in quanto partner del Comune nel progetto. Nel dettaglio, sono stati acquistati una lavagna smart da 65 pollici, un notebook, 10 palloni da pallavolo e 10 palloni da basket.
“Grazie al finanziamento ottenuto dalla Fondazione Carisap – afferma l’assessore alle politiche giovanili Andrea Sanguigni – si potrà restituire alla comunità un angolo verde totalmente riqualificato. Inoltre, rimettendo in mano ai residenti e agli educatori spazi come questo, noi stiamo restituendo alla nostra comunità la titolarità del compito di educare e insegnare ai giovani. E lo facciamo dotando tutti gli attori che intervengono nel processo di strumenti adeguati anche a strategie sperimentali”.
“Dimostriamo inoltre con gesti concreti – aggiunge Sanguigni – che l’Amministrazione comunale è impegnata, attraverso la collaborazione con il quartiere Ponterotto, a rendere l’intero spazio di piazza della Libertà un luogo più sicuro, adatto a essere un ritrovo per i bambini, per le famiglie e per gli anziani”.

- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img