21.6 C
San Benedetto del Tronto

HomeIN COMUNEIl sindaco ringrazia il Papa per il riconoscimento ai pescatori

Il sindaco ringrazia il Papa per il riconoscimento ai pescatori

Il sindaco Antonio Spazzafumo ha inviato una lettera a Papa Francesco esprimendo al pontefice i ringraziamenti della città per aver ricordato l’impegno dei pescatori sambenedettesi per la salvaguardia del mare. Nella lettera il primo cittadino ha voluto sottolineare come il gesto della marineria locale sia stato più che un simbolo, una prova della volontà di far corrispondere a buone parole anche buone azioni, attivandosi per avere cura dell’ambiente per il benessere non solo delle generazioni attuali ma anche delle future.
Il sindaco ha poi parlato al Papa del gemellaggio tra San Benedetto del Tronto e la città di Mar del Plata in Argentina, terra natale del pontefice, e del profondo legame che esiste tra le due comunità e che trae origine dalle migrazioni di tanti marchigiani, in particolare sambenedettesi, che attraversarono l’Atlantico in cerca di fortuna.
Infine il sindaco ha esteso a Papa Francesco un invito a visitare la città e di conoscere in prima persona la realtà della marineria locale e la comunità dei pescatori che risiede nella Riviera delle Palme.
“Sono stato molto colpito dalle parole del Santo Padre – ha detto il sindaco -. In particolare quando ha parlato del mare come metafora di un disegno più grande, di cui siamo tutti parte. Ho voluto perciò spendermi perché il riconoscimento che hanno ricevuto i nostri pescatori avesse un seguito e loro stessi avessero la possibilità di mostrare al Papa la nostra comunità”.

La lettera indirizzata a Papa Francesco
- Comunicazione Istituzionale -spot_img
Ufficio Stampa
Ufficio Stampahttps://bum.comunesbt.it
Ufficio Stampa del Comune di San Benedetto del Tronto

- Comunicazione Istituzionale -

spot_img

Lettura consigliata

Articoli Correlati

- Comunicazione Istituzionale -spot_img